Del quadro politico-economico e delle potenzialità d’investimento in Argentina si è parlato martedì a Milano durante l’incontro “Opportunità e sfide per le imprese italiane nella nuova Argentina” promosso e organizzato da LIDE Italia.

All’evento, moderato dal Presidente di LIDE Italia e Vice Presidente LIDE Internazionale, Juan Barberis, sono intervenuti: Tomas Ferrari, Ambasciatore dell’Argentina in Italia, Andrea Goldstein, Managing Director Nomisma, Paolo Pininfarina, Presidente Pininfarina Spa.

Paolo Pininfarina ha motivato la scelta dell’azienda di investire in Argentina, presentando inoltre alcuni interessanti progetti che sono in via di sviluppo proprio nel Paese. Pininfarina ha inoltre sottolineato come il mercato dell’Argentina abbia costituito negli ultimi 7 anni il 3% del fatturato della società, escludendo il segmento auto.

Se già era noto il legame tra Italia e Argentina, il business lunch di ieri è stata l’occasione per rimarcare l’esistenza di una forte relazione tra i due Paesi, e per invitare le imprese italiane a sfruttare le nuove opportunità di investimento che si sono costituite nella nuova Argentina.

LIDE Italia: Chi è Leader partecipa.